Sicurezza

Un approccio orientato al miglioramento continuo

La tutela della salute e della sicurezza è un elemento chiave della strategia di sostenibilità per Liquigas: l’azienda, infatti, lavora da sempre per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza dei propri prodotti e servizi

Questo approccio si concretizza in un rigoroso rispetto delle norme, un’attenta analisi dei rischi in tutta la filiera, l’implementazione di controlli avanzati, collaudi e interventi di manutenzione periodici e lo sviluppo di progetti innovativi, volti ad aumentare la consapevolezza di tutti gli stakeholder coinvolti.

  • bombole e estintori.svg
  • protezione catodica e valvole.svg


Per Liquigas, sicurezza non è solo “tutela continua” degli stabilimenti e delle comunità a questi circostanti, ma un vero e proprio impegno collettivo, che coinvolge tutti gli attori della catena del valore, primi fra tutti i clienti, che attraverso il loro comportamento sono un tassello fondamentale per promuovere un uso corretto e sicuro di GPL e GNL.

-41,2% Indice di frequenza di infortuni1 rispetto al 2016 Dal 2000, il filo conduttore di questa strategia è il già citato Sistema di Gestione Integrato Sicurezza, Salute, Ambiente ed Energia (SGI), conforme al D. Lgs 105/15 e alle norme ISO 14001 del 2014, OHSAS 18001 del 2007 e ISO 50001 del 2011. Il sistema, volto al miglioramento continuo delle performance di sicurezza, salute, ambiente ed energia con la collaborazione di Enti, comunità locali e stakeholder garantisce chiarezza e trasparenza anche tramite progetti di sensibilizzazione, formazione e addestramento.

 


NUMERO DI INFORTUNI IN LIQUIGAS

infortuni.svg

dipartimento sicurezza salute ambiente.jpg

 

Per promuovere quest’approccio, l’azienda è supportata dal Dipartimento Sicurezza Salute Ambiente, che ha l’obiettivo di garantire la corretta applicazione delle disposizioni legislative vigenti e delle procedure aziendali in tema di prevenzione degli incidenti rilevanti, salvaguardia della salute dei lavoratori, tutela dell’ambiente e uso razionale dell’energia. Tra i compiti principali del Dipartimento rientrano lo svolgimento di Audit sia sugli stabilimenti e i depositi Liquigas, sia nei confronti di trasportatori e ditte terze che presso i Clienti attivi sulla filiera. Un ulteriore compito riguarda l’organizzazione ed erogazione delle attività formative, per di ondere la cultura della sicurezza all’interno e all’esterno dell’azienda.

Logo-responsible-care.jpgDal 2012, inoltre, Liquigas ha formalizzato il suo impegno sul tema aderendo al Programma internazionale Responsible Care, avviato nel 1992 in Italia da Federchimica, con l’obiettivo di promuovere la sicurezza e la salute dei lavoratori e dei processi produttivi, la gestione responsabile del prodotto e un’attenzione costante alla protezione dell’ambiente. Il programma coinvolge 165 aziende a livello italiano, circa il 6% delle aziende chimiche presenti sul territorio nazionale.

 


I PRINCIPALI PROGETTI DEL 2017...

  • progetti azienda.svg
  • progetti coi partner.svg
  • sicurezza clienti.svg

1
 L’indice di frequenza di infortuni misura l’incidenza degli infortuni sul lavoro relativamente al numero di ore lavorate. Per il 2017 l’indice è di 10,21, in diminuzione rispetto al 17,27 del 2016.