Sicurezza

I principali progetti per promuovere la sicurezza del cliente

A partire dal 2015, Liquigas ha implementato un software WEB GT che gestisce le attività di manutenzione con lo scopo di supportare le attività di verifica effettuate dai tecnici sui piccoli serbatoi dei clienti

SOFTWARE WEB GT PER AUDIT SUI PICCOLI SERBATOI

piccoli serbatoi.svgOgni anno, questo strumento assegna ai tecnici Liquigas un numero di audit casuali e da eseguire a sorpresa, per l’accertamento della corretta installazione e manutenzione degli impianti.

Il software facilita e rende più efficiente la verifica del corretto svolgersi delle operazioni, tenendo sotto controllo tutti gli aspetti delle attività tecniche da eseguire sui serbatoi installati in modo sistematico, programmato e agevole. Le operazioni sono ulteriormente supportate dall’utilizzo di un tablet, che consente ai manutentori che si recano presso gli impianti di comunicare direttamente con la sede centrale e segnalare in tempo reale eventuali problemi o anomalie riscontrate. In questo modo si facilita l’avvio di eventuali attività necessarie per la risoluzione delle criticità registrate.

Grazie al software WEB GT, nel corso del 2017 sono stati selezionati 4.604 degli oltre 243.966 piccoli serbatoi Liquigas.

 


CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA SICUREZZA

sensibilizzazione sicurezza.svgDurante il 2017 è proseguita la campagna di comunicazione nazionale di sensibilizzazione dei cittadini riguardo i rischi derivanti dal riempimento illegale delle bombole di GPL. Per Liquigas la completa consapevolezza dei rischi è un tema di primaria importanza: si stima infatti che il 33%1 degli incidenti legati all’uso del GPL in bombole sia dovuto all’uso scorretto o ad errate manovre durante il loro utilizzo.

La campagna è stata promossa attraverso oltre 1.000 affissioni in tutta Italia, l’acquisto di 26 spazi pubblicitari sui principali quotidiani nazionali e ha trovato ampio riscontro anche sui media. L’esempio più rappresentativo è il servizio di denuncia sul tema da parte del programma Striscia la Notizia, a cui Liquigas ha successivamente aperto le porte dei propri stabilimenti per mostrare le corrette procedure per la manutenzione e il riempimento delle bombole.

A disposizione di tutti i clienti, inoltre, sul sito web di Liquigas è possibile consultare la pagina “Consigli per la sicurezza”, che fornisce utili indicazioni per un corretto utilizzo delle bombole a GPL e le 7 regole d’oro da seguire in caso di fughe di gas. In aggiunta, Liquigas da sempre mette a disposizione dei propri Clienti un numero di emergenza ad hoc per le fughe di gas (800.245245). Per un’ulteriore approfondimento sul sito web Liquigas è presente una sezione dedicata alla sicurezza al seguente link: https://www. liquigas.it/il-mondo-liquigas/sicurezza/consigli-per-la-sicurezza/.

 

43.jpg

 

LA NUOVA ETICHETTA LIQUIGAS PER LE BOMBOLE

bombole etichettate.svgNel corso del 2017, al fine di garantire un’ulteriore forma di supporto e sensibilizzazione al Cliente finale, accanto all’etichetta applicata per legge e riportante le avvertenze e le indicazioni generali di prodotto, Liquigas ha ideato un nuovo tipo di etichetta pieghevole contenente tutte le informazioni utili sui rischi derivanti dall’uso del GPL.

La nuova etichetta è applicata direttamente negli stabilimenti, prima della consegna ai rivenditori autorizzati. La sperimentazione, partita inizialmente nello stabilimento Liquigas di Pomezia (RM), da giugno 2018 sarà estesa a tutti gli altri, in modo da garantire la piena copertura delle bombole commercializzate da Liquigas.

 


LE 10 REGOLE PER L'USO SICURO DELLE BOMBOLE NELLA NUOVA ETICHETTA LIQUIGAS

Attento alla soddisfazione e alla sicurezza dei suoi clienti, nel 2017 Liquigas ha ideato un nuovo tipo di etichetta pieghevole che riporta informazioni utili sui rischi derivanti dall'uso del GPL. Clicca sull'immagine per saperne di più

10 regole.svg

 

Dato riferito all’anno 2016 - Fonte: Osservatorio UNI - CIG, http://www.forumcig.it/incidenti-gas-combustibili-2016/